Il 10 e 11 febbraio 2023, dopo il successo della prima edizione, l'ANMCO torna a Firenze con la "Seconda Conferenza Nazionale del Club delle UTIC", convegno dedicato ai cardiologi e a tutti gli specialisti ed i professionisti delle aree critiche ospedaliere.
Questo evento rappresenta un momento di grande importanza per la crescita culturale di tutti i professionisti ospedalieri impegnati nell'area dell'emergenza-urgenza cardiovascolare.
La Conferenza Nazionale è parte di un più ampio progetto strategico finalizzato a favorire una progressiva crescita delle competenze clinico-assistenziali di tutti i medici e gli infermieri che già lavorano nelle UTIC, ovvero nelle aree critiche ospedaliere.
Particolare attenzione verrà posta su contenuti scientifici interdisciplinari ed interprofessionali, che siano di effettivo valore nel cammino professionale degli operatori del Servizio Sanitario Nazionale.
Obiettivo dichiarato del Club delle UTIC ANMCO è infatti quello di formare una solida rete di professionisti della salute che interagiscano attivamente per ridefinire standard, finalità e prospettive della medicina cardiovascolare dell'Area Critica.
La "Seconda Conferenza Nazionale del Club delle UTIC" costituisce pertanto una ineludibile occasione di confronto, discussione ed approfondimento volta all'innovazione della medicina cardiovascolare nell'emergenza-urgenza.

PROGRAMMA SCIENTIFICO PRIMA GIORNATA

10 FEBBRAIO 2022


12.45 Apertura segreteria e registrazione partecipanti
13.30 Benvenuto e introduzione ai lavori
13.45 Lettura Introduttiva
Simposio 1 - SCOMPENSO CARDIACO ACUTO IN AREA CRITICA
14.00 Inquadramento diagnostico multiparametrico “precoce” dei diversi fenotipi
14.15 Blocco sequenziale del nefrone, quando e come
14.30 “Tailored therapy” con inotropi e vasopressori
14.45 Ossigenoterapia eco-guidata nel paziente ipossico
15.00 Discussione
CONTROVERSIA PRO E CONTRO - Utilizzo dello IABP nello scompenso avanzato ADHF
15.30 PRO
15.35 CONTRO
15.40 Discussione
FLASH LECTURES - Scompenso cardiaco acuto
16.00 Flash Lecture 1 - SGLT2 inibitori nello scompenso cardiaco acuto: a quale paziente e quando iniziare
16.15 Flash Lecture 2 - PCSK9i: fast Track e nuove soglie per il colesterolo LDL
Simposio 2 - SHOCK CARDIOGENO IN AREA CRITICA
16.30 Eziologia e fenotipi di shock cardiogeno
16.45 Shock cardiogeno in corso di Sindrome Coronarica Acuta
17.00 Shock cardiogeno da disfunzione ventricolare destra
17.15 Supporto meccanico nello shock cardiogeno
17.30 Discussione
18.00 Coffee Break
FLASH LECTURES
18.30 Flash Lecture 3 - Come possiamo e dobbiamo utilizzare i PCSk9i nel paziente con Sindrome Coronarica Acuta
18.45 Flash Lecture 4 - Prevenzione della Morte Improvvisa: il Position Paper ANMCO sul defibrillatore indossabile
Mini Simposio 3 - LE UTIC OGGI
19.00 L'esperienza europea e il documento di consenso ACVC/ESC
19.15 UTIC come terapia intensiva o semi intensiva? I modelli italiani
19.30 Discussione
19.45 Chiusura dei lavori della prima giornata



PROGRAMMA SCIENTIFICO SECONDA GIORNATA

11 FEBBRAIO 2022


Simposio 4 - PROBLEMI CLINICI IN AREA CRITICA
9.00 Ventilazione non invasiva
9.15 Terapia sostitutiva renale
9.30 RSedo-analgesia
9.45 Il fine vita
10.00 Discussione
FLASH LECTURES
10.30 Flash Lecture 5 - Come utilizzare l’Acido Bempedoico nella pratica clinca
10.45 Flash Lecture 6 - Il trattamento delle Sindromi coronariche acute nel paziente oncologico
11.00 Flash Lecture 7 - Cosa significa l’obesità per il Cardiologo
11.15 Coffee Break
Simposio 5 - SINCROMI CORONARICHE ACUTE
11.45 SCA: short DAPT vs long DAPT
12.00 MINOCA: definizioni, trattamento e prognosi
12.15 Door to balloon vs Door to unloading nello STEMI
12.30 SCA: stratificazione prognostica precoce e gestione clinica del profilo lipidico e metabolico
12.45 Discussione
Simposio 6 - EMERGENZE ARITMICHE IN AREA CRITICA
13.00 Aritmie ventricolari e tempesta aritmica
13.15 Fibrillazione Atriale
13.30 Gestione della sindrome post arresto cardiaco
13.45 Discussione in tema di Emergenze aritmiche in Area Critica
14.15 Conclusioni e chiusura lavori

L'8 e 9 luglio 2022 l'ANMCO si è svolta a Firenze la "Prima Conferenza Nazionale del Club delle UTIC ANMCO", convegno dedicato ai cardiologi dell'area critica.

Per scoprire la sezione ON DEMAND ISCRIVITI o ACCEDI

L'evento ha rappresentato il primo momento associativo del neonato CLUB Nazionale delle UTIC, il progetto, fortemente voluto dal Presidente Furio Colivicchi e dal Direttivo ANMCO 2021-2023.
Si tratta di un progetto strategico, pensato per i cardiologi che già lavorano nelle UTIC o in area critica ma è, soprattutto, un progetto che guarda ai giovani cardiologi interessati alla cardiologia intensiva e che hanno bisogno di essere supportati nel loro cammino professionale. All'evento hanno partecipato circa 620 cardiologi italiani, nella maggioranza giovani, i lavori sono iniziati con la celebrazione dei primi 20 anni della "Rete per l'infarto in Italia" e ha visto protagonisti i principali attori che hanno contribuito allo sviluppo della rete e all’abbattimento della mortalità per infarto.
Ha aperto la Conferenza il Presidente ANMCO che ha sottolineato l'importanza del CLUB delle UTIC e ha espresso soddisfazione ed entusiasmo nel vedere tanti cardiologi presenti. La coordinatrice del progetto, Serafina Valente, ha illustrato i risultati ottenuti dal CLUB delle UTIC, che vede circa 1000 iscritti, rappresentativi della quasi totalità delle UTIC italiane. L'obiettivo è quello di formare un network di cardiologi che interagiscono attivamente per colmare i loro bisogni formativi e per ridisegnare insieme la cardiologia intensiva e di area critica. La conferenza dell'8 e 9 luglio ha rappresentato la prima occasione di confronto e discussione e l'inizio di un entusiasmante cammino di crescita e innovazione della cardiologia ospedaliera italiana.
Da oggi è possibile accedere ai contenuti integrali della conferenza rivedendo le registrazioni dei 6 simposi in programma e potendo scaricare le presentazioni correlate.

FACULTY

  • Giancarlo Agnelli, Perugia
  • Paolo Calabrò, Caserta
  • Manlio Cipriani, Palermo
  • Furio Colivicchi, Roma
  • Marco Corda, Cagliari
  • Gaetano De Ferrari, Torino
  • Leonardo De Luca, Roma
  • Alfredo De Nardo, Vibo Valentia
  • Stefania Angela Di Fusco, Roma
  • Andrea Di Lenarda, Trieste
  • Giuseppe Di Tano, Casalmaggiore (CR)
  • Giuseppina Maura Francese, Catania
  • Domenico Gabrielli, Roma
  • Alberto Genovesi Ebert, Livorno
  • Gian Franco Gensini, Sesto San Giovanni (MI)
  • Giovanna Geraci, Palermo
  • Massimo Grimaldi, Acquaviva Delle Fonti (BA)
  • Michele Massimo Gulizia, Catania
  • Massimo Iacoviello, Foggia
  • Giuseppe Imperoli, Roma
  • Maddalena Lettino, Monza
  • Aldo Maggioni, Firenze
  • Enivarco Maglioni, Siena
  • Marco Marini, Ancona
  • Adriano Murrone, Città di Castello (PG)
  • Federico Nardi, Casale Monferrato (AL)
  • Alessandro Navazio, Reggio Emilia
  • Fabrizio Oliva, Milano
  • Claudio Picariello, Rovigo
  • Carmine Riccio, Caserta
  • Loris Roncon, Rovigo
  • Roberta Rossini, Cuneo
  • Alice Sacco, Milano
  • Marino Scherillo, Benevento
  • Fortunato Scotto Di Uccio, Napoli
  • Carlotta Sorini Dini, Siena
  • Emanuele Tizzani, Rivoli (TO)
  • Paolo Trambaiolo, Roma
  • Serafina Valente, Siena

PROGRAMMA SCIENTIFICO PRIMA GIORNATA

8 LUGLIO 2022


13.00 Apertura segreteria e registrazione partecipanti
13.45 Benvenuto e introduzione ai lavori
Simposio 1 – SINDROMI CORONARICHE ACUTE NON-STEMI: LUCI E OMBRE
Moderatori: Furio Colivicchi, Aldo Maggioni
14.00 Stratificazione prognostica e timing della coronarografia: dalle linee guida al mondo reale - Fortunato Scotto di Uccio
14.15 Strategie diagnostiche e terapeutiche nel paziente anziano e fragile: cosa fare e cosa non fare - Roberta Rossini
14.30 Percorsi clinici nelle Sindromi Coronariche Acute Non-STEMI di "Tipo2" - Maddalena Lettino
14.45 Come personalizzare la terapia anti-aggregante e anti-coagulante - Giovanna Geraci
15.00 Discussione
15.10 Introduzione alla Flash Lecture - Serafina Valente
15.15 Flash Lecture - Ridurre precocemente il colesterolo per ridurre il rischio nei pazienti con Sindrome Coronarica Acuta - Furio Colivicchi
15.30 Flash Lecture - Come la DAPT può migliorare gli outcome ischemici in pazienti SCA e post-MI ad alto rischio - Paolo Calabrò
Simposio 2 – SCOMPENSO CARDIACO ACUTO: INTERROGATIVI PER IL CLINICO PRATICO
Moderatori: Pasquale Caldarola, Domenico Gabrielli
15.45 Quale paziente con Scompenso Cardiaco Acuto richiede il ricovero in UTIC? - Alberto Genovesi Ebert
16.00 Quando vanno impiegati inotropi e vasopressori? - Alice Sacco
16.15 Sistemi di assistenza cardiocircolatoria e ventilazione meccanica: in quali casi? - Serafina Valente
16.30 Cosa ci riserva il futuro? - Marco Marini
16.45 Discussione
16.55 Introduzione alla Flash Lecture - Furio Colivicchi
17.00 Flash Lecture - Sindromi Coronariche Croniche: fenotipi clinici e gestione terapeutica - Carmine Riccio
17.15 Flash Lecture - L’impiego dei DOAC nei pazienti più vulnerabili - Leonardo De Luca
17.30 Coffee Break
Simposio 3 – MALATTIA TROMBO-EMBOLICA: SCENARI CLINICI E PROBLEMI APERTI
Moderatori: Federico Nardi, Loris Roncon
18.00 Il ruolo del consulente cardiologo in Pronto Soccorso: dalla diagnosi precoce alla stratificazione del rischio - Claudio Picariello
18.15 Quando iniziare e come scegliere gli anticoagulanti diretti - Leonardo De Luca
18.30 Embolia Polmonare in UTIC: quando la trombolisi e quando la riperfusione meccanica - Emanuele Tizzani
18.45 Quanto a lungo la terapia anticoagulante dopo la dimissione? - Giancarlo Agnelli
19.00 Discussione
19.30 Conclusioni della prima giornata di lavori



PROGRAMMA SCIENTIFICO SECONDA GIORNATA

9 LUGLIO 2022


Simposio 4 – PROBLEMI CLINICI IN AREA CRITICA
Moderatore: Alessandro Navazio
9.00 Insufficienza Respiratoria Acuta: quando e come ventilare - Carlotta Sorini Dini
9.15 La scelta della terapia antibiotica nel paziente critico - Enivarco Maglioni
9.30 Riconoscere e trattare la “congestione”: dal diuretico alla terapia sostitutiva renale - Paolo Trambaiolo
9.45 La terapia farmacologica alla dimissione dopo un episodio di Scompenso Cardiaco Acuto - Massimo Iacoviello
10.00 Discussione
10.10 Introduzione alla Flash Lecture - Giuseppe Imperoli
10.15 Flash Lecture - Nuove terapie orali di associazione per il trattamento del paziente dislipidemico ad alto rischio vascolare - Furio Colivicchi
10.30 Flash Lecture - Come implementare le Linee Guida per la gestione dell’ipercolesterolemia nel mondo reale - Carmine Riccio
Simposio 5 – FIBRILLAZIONE ATRIALE
Moderatori: Michele Massimo Gulizia, Adriano Murrone
10.45 Quando, come e dove la cardioversione elettrica o farmacologica - Stefania Angela Di Fusco
11.00 Approccio clinico alla Fibrillazione Atriale dopo chirurgia non-cardiaca: gestire il rischio emorragico ed embolico - Marco Corda
11.15 Appropriatezza prescrittiva per gli anticoagulanti nella Fibrillazione Atriale non-valvolare - Andrea Di Lenarda
11.30 Discussione
11.40 Introduzione alla Flash Lecture - Manlio Cipriani
11.45 Flash Lecture - SGLT2i: una nuova classe di farmaci cardio-reno-metabolici nella gestione farmacologica dello Scompenso Cardiaco. Evidenze scientifiche dai trial clinici - Fabrizio Oliva
12.00 Flash Lecture - Gestione del paziente SCA alla luce delle Linee Guida: trattamento precoce e treat to target - Marino Scherillo
12.15 Dati UTIC dal mondo reale. L’esperienza della Lombardia - Giuseppe Di Tano
Simposio 6 – ARITMIE VENTRICOLARI E DEVICE
Moderatori: Alfredo De Nardo, Michele Massimo Gulizia
12.45 Gestione clinica della "Tempesta Elettrica" nel portatore di ICD - Gaetano De Ferrari
13.00 Riconoscere e gestire le malfunzioni di pacemaker in emergenza - Giuseppina Maura Francese
13.15 La basi della terapia anti-aritmica in Area Critica - Massimo Grimaldi
13.30 Discussione
13.45 Conclusioni e chiusura lavori